onco2.jpg
Home

L’Unità Operativa Complessa di “Ematologia ad Indirizzo Oncologico” dell’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” ha due finalità:
• Assistenziale: rivolta alla diagnosi e cura di leucemie, linfomi e mielomi.
• di Ricerca clinica applicata anche in collaborazione con Gruppi Cooperatori di Ricerca nazionali ed internazionali (GIMEMA, Fondazione Italiana Linfomi, IELSG).

Fa parte della Rete Ematologica Pugliese.

La mission dell’Unità Operativa di Ematologia è quella di accompagnare gli utenti in tutta la loro storia clinica attraverso la gamma di processi specialistici assistenziali (attività ambulatoriali, Day-Hospital, ricoveri ordinari). I medici e gli infermieri del Servizio operano strettamente coordinati tra loro al fine di "prendere in carico" il “malato-persona” e non la “malattia”.

Presso la nostra Struttura è già attivo il “Team Multidisciplinare di Patologia Linfoproliferativa” che vede a confronto lo specialista ematologo, il patologo dedicato (emolinfopatologo), il radiologo dedicato ed il radioterapista al fine di garantire al paziente un approccio multidisciplinare omogeneo in tutte le fasi del processo di cura e di follow-up.

Nell’area dedicata ai pazienti sono consultabili  semplici e sintetiche informazioni circa le principali patologie ematologiche trattate. Inoltre sono riportati consigli pratici sulla prevenzione e gestione di alcuni effetti collaterali da chemioterapici, sulle modalità da seguire per l’ottenimento dell’accompagnamento e delle pensioni di invalidità e sulle attività svolte dal Servizio Sperimentale di Psicologia Oncologica.

Lavoriamo per stabilire percorsi diagnostico-terapeutici condivisi con i medici di medicina generale In quest’ottica organizziamo periodici corsi di aggiornamento e master a loro dedicati, ed offriamo loro, nell’area riservata, la possibilità di consultare le linee guida ematologiche aggiornate, di leggere gratuitamente riviste italiane su argomenti monotematici e di porre quesiti di carattere generale.

 

PROGETTO CCM-2014

Sviluppo di un nuovo modello di prevenzione delle patologie correlate ai trattamenti anti-tumorali nei pazienti lungo-viventi con linfoma

TG3 Puglia

Telebari